AVS Research - Ricerca in Psicologia e Psicoacustica

 

Teoria

La Psico-Acustica Transizionale è una moderna disciplina e tecnica scientificamente testata che, facendo ascoltare uno specifico suono fisso, costante, a struttura frattalica (a = 1/f), microsincronizzato secondo i parametri propri del sistema audio AVS® (Brevetto Internazionale), stimola un incremento dei sincronismi tra popolazioni neuronali nella corteccia cerebrale.

Tali sincronismi sono direttamente correlabili ad un aumento delle capacità fisiche e creative del soggetto, migliorando per 24-48 ore l’equilibrio psicofisico generale. Con riferimento al soli effetti psichici, aumentando le possibilità di “comunicazione” tra aree del cervello, il soggetto diviene più consapevole delle proprie modalità di significare il mondo.In una dimensione di incrementata plasticità cognitiva ed emotiva si può sviluppare un colloquio più efficace con il counselor/terapeuta, indipendentemente dalla cornice teorica di riferimento utilizzata.

 

In verde viene rappresentata la quantità di aree neuronali in fase tra loro in assenza di stimoli, occhi chiusi. In nero viene rappresentata la quantità di aree neuronali in fase tra loro con stimolo AVS, estremamente maggiore.

 

Emisfero sx





Emisfero dx